Minoxidil 5% e 2% Prezzo | Sicuro ed Efficace Contro l’Alopecia | Dadehealth.it

Minoxidil

Il Minoxidil è un principio attivo che è all’interno della composizione di alcuni medicinali per andare a curare l’alopecia o altre patologie similari. Vediamo insieme gli impieghi, efficacia e se presenta degli effetti collaterali.

Che cos’è Minoxidil?

Quando si tratta di problemi di perdita dei capelli è necessario trovare un trattamento dell alopecia ottimale e sicuro. Il Minoxidil è un principio attivo che viene aggiunto nella composizione di molti medicinali che ci sono in commercio, con indicazioni terpeutiche particolari che variano a seconda del metodo di somministrazione che è stato scelto.

In alcuni casi si prescrivono le capsule di minoxidil per via orale mentre se si tratta di capelli e peli allora deve essere applicata a livello cutaneo: studi hanno dimostrato che la sua efficacia è ottimale per favorire la ricrescita dei capelli.

Alcuni dei medicinali che contengono questo principio attivo sono Ragaine, Minovital, Aloxidil, Lonitel, Tresfostil. La perdita di capelli è un grande disagio e in questi casi si ricorre sempre ad un professionista del settore che possa valutare quale sia il trattamento più corretto, anche in base alla patologia presentata.

La caduta dei capelli può avvenire per un fattore di stress oppure pe rla comparsa della alopecia che può essere di varie tipologie (seborroica, androgenetica, areata). Per questo motivo, dopo una attenta diagnosi, i professionisti del settore valutano di prescrivere questo farmaco da applicare sulla parte alta della testa.

Ma andiamo per gradi: in base alla funzione della via di somministrazione scelta il Minoxidil cambia totalmente il suo obiettivo ultimo. Minoxidil per via topica infatti è ideale per la caduta dei capelli, mentre per via orale è un valido rimedio per la sua potente azione antipertensiva: in questo secondo caso viene infatto prescritto per trattare l’iperternsione o la pressione alta, con dosi corrette che favoriscano anche la diuresi.

L’applicazione direttamente sul cuoio capelluto come trattamento dell alopecia soprattutto androgenetica ha lo scopo di stimolare la crescita dei capelli nelle donne e negli uomini.

Come funziona Minoxidil?

Minoxidil è ideale contro la caduta dei capelli ed è un trattamento che è arrivato nelle case dei pazienti già a partire dagli anni ’70 quando gli esperti hanno notato degli effetti collaterali come l’iperticosi. Questo effetto fu apprezzato notevolmente negli anni successivi soprattutto in merito all’alopecia considerando le sue condizioni di reversibilità durante il trattamento di Minoxidil.

Al contrario della Finastreide, il Minoxidil non contrasta le cause endocrine che si manifestano nell’alopecia androgenetica. Quindi tra gli effetti indesiderati si può riscontrare una sua poca efficiacia nel momento in cui il problema è già accentuato ma al contrario non ci sono effetti collaterali da segnalare.

L’azione del Minoxidil sulla caduta dei capelli

Minoxidil è molto conosciuto per la sua azione contro l’ipertensione, ma su come attui il processo per la ricrescita dei capelli è ancora in fase di studio da parte dei professionisti del settore. Gli stessi hanno ipotizzato che possa lavorare sul ciclo vitale del capello influenzandolo in fase anagen per poi stimolare la sua ripresa per la fase telogen.

Donando uno stimolo naturale per crescita del capello, si nota una sua efficacia dopo 3/4 mesi dall’inizio del trattamento anche se il tempo di reazione cambia da soggetto a soggetto a seconda del proprio organismo e grado di calvizie con perdita di capelli nella parte alta oppure bassa.

Non è tutto, infatti nel momento in cui si arresta la sua applicazione allora si noterà anche una cessazione della crescita dei capelli : questo comporta un regressivo ritorno a quelle che erano le condizioni primarie entro 4 mesi (anche in questo caso le tempistiche sono generiche e variano a seconda del paziente).

Il farmaco si presenta in due concentrazioni:

  • Minoxidil 5% indicato per trattare l’alopecia androgenetica
  • Minoxidil 2% indicato per trattare l’aumento e il rafforzamento dei capelli

Alopecia androgenetica: che cosa comporta?

È stato evidenziato che questo principio attivo agisce nel momento in cui si presenta una alopecia androgenetica. Ma che cos’è? Una tipologia di alopecia che colpisce indistamente uomini e donne (i primi con una incidenza di circa 88% e le seconde con una incidenza di circa 55%). Le cause scatenanti di questa patologia sono ancora in fase di studio ma in linea generale si può asserire che sia determinata da un fattore genetico.

Sull’uomo la perdita dei capelli si manifesta sulla zona frontale mentre sulla donna ha una incidenza maggiore sulla parte centrale della cute. In questi anni si è riscontrato un grande impatto psicologico da parte delle persone che ne vengono colpite, soprattutto in età giovanile. Sondaggi e studi hanno dimostrato che in questo caso i soggetti tendono a farsi seguire da uno psicologo per superare l’impatto estetico e affrontare la problematica con meno stress.

La caduta dei capelli non è mai piacevole ma è bene evidenziare che in una buona maggior parte dei casi questo tipo di alopecia possa essere trattata in tempo: le risposte e le ricrescite variano sempre da soggetto a soggetto ed è bene farsi seguire da uno specialista sin dai primi sintomi.

Ma ci sono dei sintomi? L’alopecia androgenetica di norma non ha sintomi ma alcuni pazienti hanno riscontrato bruciore, prurito e fastidio nella zona interessata dalla perdita nonché uno sviluppo più meno massivo di forfora. È una tipologia di alopecia, come accennato, che si sviluppa in base ai geni ereditari ma in alcuni casi sono determinanti anche lo stress, abuso di fumo e alcol, mancanza di ferro nonché un trattamento farmacologico diretto.

La sua manifestazione può essere veloce, soprattutto nei soggetti più giovani, oppure lenta con un inizio nei 20 anni di età per poi progredire verso i 40 anni e andare ad arrestarsi verso i 60 anni.

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato in merito a prodotti, patologie e cure per i capelli.

Come si usa Minoxidil: due volte al giorno

In caso di somministrazione di Minoxidil per contrastare la perdita di capelli, questo non dovrà essere somministrato in capsule ma in via topica. I farmaci a base di Minoxidil si presentano sotto forma di schiuma oppure soluzione in lozione che deve essere applicato direttamente sul cuoio capelluto. La sua concentrazione in principio attivo si presenta a base di Minoxidil 2% oppure a base di Minoxidil 5%: è bene evidenziare che in base al prodotto scelto la quantità da applicare direttamente sul cuoio potrebbe essere differente.

In linea generale la soluzione o la schiuma deve essere distribuito su tutta l’area di interesse e la dose totale giornaliera non deve superare le due volte al giorno per 4 mesi. I risultati del trattamento saranno visibili dopo i 4 mesi di applicazione, ricordando di non superare le due volte al giorno.

Una volta che i 4 mesi sono terminati si può procedere con la fase di mantenimento con una diminuzione del dosaggio nonchè dell’applicazione a una volta al giorno. Per tutti i pazienti è importante che vengano rispettate le indicazioni che sono riportate sulla documentazione allegata o come da consiglio del medico curante che indicherà tutti i dettagli del foglietto illustrativo.

Caduta dei capelli: è davvero efficace il Minoxidil?

Se questo ingrediente viene utilizzato nel migliore dei modi e seguendo tutte le indicazioni dei professionisti del settore, quali sono i risultati finali. In linea generale è bene evidenziare sempre che la prospettiva cambia da soggetto a soggetto, così come il risultato finale.

Detto questo il Minoxidil è consigliato per questa tipologia di alopecia androgenetica e anche in vista di una caduta dei capelli che riguarda altre patologie. Gli esperti indicano anche che purtroppo ci sono dei casi registrati che non hanno avuto i risultati sperati e non hanno risposto al trattamento in maniera positiva.

La percentuale di successo del Minoxidil sembra essere inferiore sugli anziani oppure nei pazienti che hanno una tipologia di alopecia in stadio avanzato o che è presente da tempo (mai curata precedentemente). Nonostante questo le stime riferiscono una indicenza di succsso di circa il 50% dei pazienti che sono stati esaminati.

Chi ha risposto in maniera soddisfacente a questo trattamento ha potuto riscontrare non solo un progressivo – seppur lento – aumento della lunghezza dei capelli con arresto della caduta degli stessi, seppur temporanea in alcuni casi.

È inoltre efficace sulla parte verticale e meno sulla parte alta della testa, proprio per la presenza di alcuni peli intermedi. In ogni caso il soggetto dovrà essere metodico nell’applicazione giornaliera per 4 mesi senza saltare mai una seduta.

Tra gli effetti indesiderati del Minoxidil, se il trattamento si arresta da un giorno all’altro bruscamente, si ha una rapida accentuazione della problematica con una progressione allo stato di partenza in pochissimo tempo: questo è un aspetto da non sottovalutare nell’uso di Minoxildil con risultati ottenuti non definitivi ma solo temporanei.

Cosa sapere prima di applicare Minoxidil

Ci sono alcune regole fondamentali sull’utilizzo del minoxidil lozione / schiuma come verrà illustrato dal medico di fiducia. In ogni caso non si dovrà superare il dosaggio e l’applicazione prevista di due volte al giorno. Un comportamento non appropriato, infatti, aumenterà la possibilità di effetti indesiderati.

Non è consigliato nei pazienti che presentano problematiche di natura cardiovascolare di lieve entità e il medico dovrà sempre essere informato di tutte le patologie esistenti. Si ricorda inoltre che il minoxidil non potrà essere acquistato se non dietro ricetta del medico e si sconsiglia il metodo fai te in ogni caso.

Leggere il foglio illustrativo prima dell’applicazione e tenere sempre lontano dalla portata dei bambini. Pur non essendo un farmaco pericolo, il suo utilizzo deve essere svolto solo dalle persone che ne hanno la prescrizione e hanno ricevuto una diagnosi da parte del medico.

Quali sono gli effetti collaterali Minoxidil?

Come per tutti i farmaci anche Minoxidil può presentare delle problematiche in merito alla sua applicazione, con effetti più o meno gravi. Il minoxidil per il trattamento dell alopecia può comportare:

  • Dermatite da contatto di natura allergica
  • Prurito
  • Secchezza della pelle e desquamazione in più zone della testa

Sono effetti che si pretano anche se si osservano le corrette modalità di uso e applicazione e una reazione tale deve essere subito indicata al medico di fiducia.

Altre manifestazioni possono essere:

  • Irritazione della pelle
  • Irritazione agli occhi in caso di contatto

In caso di sovradosaggio Minoxidil si può manifestare:

  • Cefalea
  • Vertigini
  • Ipotensione
  • Aritmie
  • Debolezza
  • Pelle sensibile con scottature di vario tipo.

Quando non usare il farmaco?

Come ripetuto più volte è bene chiedere sempre consiglio al medico o lo specialista di fiducia ma in linea generale è bene non utilizzare il farmaco in caso di gravidanza e allattamento. Non solo, perché è sconsigliato a tutti i soggetti che presentano una allergia all’ingrediente stesso principale.

Per l’uso in via topica non si dovrebbe utilizzare in caso di coronapatie, valvulopatie, scompenso cardiaco, aritmia.

Minoxidil prezzo e dove si trova

Il farmaco con Minoxidil 5% che viene consigliato è il Minoximen anche se ci sono altre soluzioni a prezzi variabili e sarà il medico specialista a determinare quale sarà migliore per il trattamento.

Questo Minoximen viene utilizzato soprattutto per lavorare e contrastare l’alopecia andogenetica e la sua applicazione ha portato nel tempo delle recensioni positive. Non è indicato in caso di alopecia congenita localizzata oppure alopecia acuta da sostanze tossiche. Il suo utilizzo si basa in 1ml sulla zona affetta come da indicazioni dello specialista.

C’è anche il Minoxidil Biorga con una concentrazione di 50mg per ml. Un medicinale che si presenta in forma liquida ed è indicato per i soggetti dai 16 ai 65 anni di età che presentano una perdita graduale o localizzata di capelli. Questo farmaco viene prescritto soprattutto agli uomini che hanno un indebolimento sulla parte alta della testa e non ha alcun effetto collaterale se non quelli sopra indicati e/o riportati sul bugiardino.

Il prezzo varia a seconda della marca e del contenuto, oscillando tra i 20 e i 30 Euro. Si può acquistare il farmacia oppure direttamente online sui siti ufficiali delle farmaicie o nei migliori e-commerce.

Per essere sempre aggiornato, iscriviti alla nostra newsletter così da avere tutte le informazioni per il trattamento e la cura dei capelli.

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *